Alcuni suggerimenti per tingere le scarpe in pelle

CategorieArte e Cultura

Tingere le scarpe in pelle è un processo quasi obbligato se si desidera mantenere sempre bene le proprie calzature. Oltre ad acquistare dei prodotti specifici, come ad esempio della vernice per scarpe online sul sito Angelus Paint, è possibile seguire qualche piccolo suggerimento per avere buoni risultati in maniera semplice anche in casa.

Inoltre, tingere delle calzature può anche essere un buon modo per cambiare colore alle scarpe e dare una nuova vita ad un paio che magari non utilizzate più perché sono passate di moda o semplicemente perché vi siete stancati di quel particolare colore.

Ecco qualche trucchetto su come tingere le scarpe in pelle direttamente a casa.

Procuratevi dei panni, uno umido e uno asciutto, del nastro adesivo di carta (per proteggere le parti che non andranno tinte), del giornale (per proteggere le superfici di lavoro), la tintura per scarpe, una ciotola, dei guanti in lattice, un panno di lana (per lucidare le scarpe alla fine) e del solvente.
Pulite accuratamente le scarpe e proteggete con il nastro adesivo tutte le parti che non devono essere tinte (per esempio tacchi, suole, fibbie, lacci, e così via). Mettete del giornale all’interno per proteggere la fodera della scarpa e il piano di lavoro. Con il solvente (o l’acetone) eliminate la finitura in pelle precedente finché non avrà raggiunto la condizione necessaria per essere tinta di nuovo. Lasciate asciugare le scarpe lontano da sole e fonti di calore.
Scegliete la tinta che preferite nel colore che desiderate e procedete al cambio colore. Usate il pennello presente nel kit per stendere il colore. Versate la vernice per scarpe in una ciotola e mescolate per rendere tutto omogeneo, quindi andate a stendere uniformemente il colore sulle scarpe. Potrebbero essere necessarie diverse mani prima di raggiungere il risultato desiderato.
Terminate il lavoro usando del lucido e poi spruzzate con l’impermeabilizzante neutro le scarpe per proteggere la superficie nel tempo.

Se non volete cambiare colore delle vostre scarpe in pelle, ma semplicemente volete ravvivare quello presente perché ha ormai perso la vivacità iniziale potete usare qualche altro trucchetto semplice e veloce. Oltre ai prodotti specifici in commercio, potreste usare degli oli (come ad esempio l’olio di visone o la vasellina) per rendere nuovamente più lucide le vostre calzature preferite. Anche in questo caso dovete fare attenzione a pulire accuratamente la superficie da trattare prima di procedere a stendere il prodotto. Modulate la quantità in base al risultato che volete ottenere (più o meno lucido) e usate dei movimenti circolari per un effetto “a specchio”. Terminata questa operazione lasciate asciugare per bene all’aperto, lontano da fonti di calore ed evitando l’esposizione diretta al sole.

Circa l'autore